Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta l'informativa sulla privacy. Proseguendo la navigazione o cliccando su "Chiudi" acconsenti all'uso dei cookie. Chiudi
vai al contenuto vai al menu principale vai alla sezione Accessibilità vai alla mappa del sito
Login  Docente | Studente | Personale | Italiano  English
 
Home page Home page
Organizzazione
Organizzazione

La struttura organizzativa del DIIES è articolata per Aree funzionali e per Servizi.
La modalità organizzativa è di tipo funzionale-verticale. Per ciascuna area verranno brevemente descritti i servizi, le attività caratterizzanti ed il sistema di relazioni.

ORGANIZZAZIONE AMMINISTRATIVA DEL DIPARTIMENTO

L’Ufficio di Amministrazione del Dipartimento è l’apparato di supporto alla realizzazione dei compiti istituzionali del Dipartimento. L’Ufficio di Amministrazione è costituito dal personale tecnico-amministrativo ad esso assegnato e svolge le funzioni che gli sono demandate dalla Legge, dallo Statuto e dai Regolamenti di Ateneo.
L’Ufficio di Amministrazione è coordinato dal Segretario Amministrativo nell'osservanza dei principi e delle funzioni delineate dallo Statuto, dai Regolamenti di Ateneo e dalla normativa vigente.
Al Segretario amministrativo competono le funzioni indicate dall’art 39, 40 e 41 dello Statuto e dall’art.9 del Regolamento di Ateneo per l’Amministrazione, la Finanza e la Contabilità. In particolare il Segretario Amministrativo pone in essere tutti gli atti amministrativi, finanziari e contabili necessari per il funzionamento del Dipartimento stesso.
Ai fini di un efficiente svolgimento delle funzioni proprie del Dipartimento (art. 36 dello Statuto, Funzioni dei Dipartimenti), l’Ufficio di Amministrazione del Dipartimento è articolato nelle aree funzionali e nei servizi di seguito specificati e schematicamente indicati nell’allegato organigramma. Per ciascuna area e servizio il Direttore individuerà, con proprio decreto, il personale afferente e un responsabile tecnico/amministrativo. Le attività dei responsabili tecnici/amministrativi di ciascuna Area funzionale sono coordinate dal Segretario Amministrativo.

a) Area Contabile-Gestionale.

L’Area Contabile-Gestionale pone in essere tutti gli atti amministrativi, finanziari e contabili necessari per il funzionamento del Dipartimento. In particolare:
- cura la logistica e la gestione dei locali, dei beni inventariabili e dei servizi del Dipartimento (art. 40, comma 1, lettera d, primo inciso);
- assicura, nei limiti delle disponibilità del Dipartimento, i mezzi e le attrezzature necessarie per lo svolgimento di ogni attività didattica e di ricerca (art. 40, comma 1, lettera e);
- dà esecuzione alle direttive del Direttore in merito agli atti finanziari e contabili del Dipartimento; alle spese gravanti sui fondi di ricerca; alle quote destinate dal Consiglio di Dipartimento alla copertura delle spese generali (art. 40, comma 1, lettera f).
L’Area Contabile-Gestionale è articolato nei sotto indicati servizi:
- Servizio I: Budget; Contabilità Generale; Gestione Fondi; Patrimonio; Economato;
- Servizio II: Procedure previdenziali e fiscali; Contratti, Procedure negoziali, Procedure selettive.

b) Area Didattica

L’Area Didattica pone in essere gli atti necessari alla applicazione dell’art. 39, comma 1, lettera f e dell’art. 40, comma 1 dello Statuto. In particolare:

- redige, sentiti i Coordinatori dei Corsi di Studio attivati all’interno del Dipartimento il piano didattico e il calendario annuale delle attività didattiche al fine della discussione all’interno del Consiglio di Dipartimento (art. 40, comma 1, lettera i);
- sovrintende e vigila al regolare svolgimento delle attività didattiche e formative del Dipartimento (art. 40 comma 1, lettera h);
- per la parte di competenza dei Corsi di studio, sentiti i Coordinatori dei Corsi di Studio, predispone gli atti amministrativi relativi all’approvazione del manifesto degli studi, all’attivazione degli insegnamenti, all’attribuzione degli affidamenti e delle supplenze; pone in essere gli atti relativi alla stipula dei contratti, ivi comprese le convenzioni per tirocinio, all’organizzazione dei servizi di tutorato e, in genere, all’organizzazione didattica complessiva dei Corsi di Studio presenti all’interno del Dipartimento verificando il numero di studenti iscrivibili annualmente, (dell’art. 39 comma 1, lettera f);
- raccoglie le schede annuali dei Corsi di Studio e ogni altro documento di competenza della Didattica nel sistema AVA;
-pone in essere gli atti amministrativi relativi all’organizzazione e svolgimento di master, di corsi di formazione post-laurea, di corsi di aggiornamento professionale e di stage.

L’Area Didattica è articolata nei sotto indicati servizi:
Servizio I: Segreteria dei Corsi di Studio; Pratiche studenti; Tirocini; Orientamento; etc.
Servizio II: Gestione affidamento incarichi docenza; Esami di Stato, Formazione Post-Laurea; Erasmus.
Servizio III: Segreteria Didattica e Servizi per gli studenti; Gestione logistica spazi e attrezzature per la didattica;

c) Area Ricerca

L’Area Ricerca pone in essere gli atti necessari alla applicazione dell’art.36 e dell’art. 40 dello Statuto. In particolare:

  • provvede al reperimento dei fondi e favorisce la stipula di convenzioni con Enti pubblici e privati finalizzati alla ricerca, coerenti con il piano programmatico pluriennale di ricerca del Dipartimento e tendenzialmente funzionale anche alla migliore realizzazione degli obiettivi individuali di ricerca (art 40, comma 1, lettera l);
  • predispone le attività preliminari e di coordinamento legate ai progetti di ricerca internazionali e/o nazionali del Dipartimento e predispone il piano programmatico pluriennale di ricerca, verificandone annualmente lo stato di avanzamento (art. 40, comma 1, lettera m);
  • pone in essere gli atti amministrativi relativi alle prestazioni a favore di terzi (Statuto, art. 36, comma 8, lettera c), secondo le modalità previste nello Statuto, nei Regolamenti di Ateneo e secondo le direttive del Consiglio di Dipartimento;
  • pone in essere gli atti amministrativi relativi alle procedure negoziali necessarie per l’acquisizione di strumentazione per la ricerca;
  • predispone la rendicontazione amministrativo/contabile dei progetti/convenzioni di ricerca;
  • cura i rapporti con le Aziende, gli Ordini professionali, le Organizzazioni di Categoria, le Istituzioni esterne e con il mondo della produzione e del lavoro (Statuto, art.36, comma 8, lettera a);
  • pone in essere gli atti amministrativi relativi agli assegni di ricerca attivati nel Dipartimento.

L’Area Ricerca è articolata nei sotto indicati servizi:
Servizio I: Progetti di Ricerca; Convenzioni, Conto Terzi; Rendicontazione progetti; Procedure Negoziali; Dottorato di Ricerca; Assegni di Ricerca;
Servizio II: Fondi Strutturali e Comunitari; Fund Raising; Trasferimento Tecnologico, Brevetti, Spin-off; Internazionalizzazione.

d) Area Servizi Generali

L’Area Servizi Generali cura l’esecuzione di tutti i servizi generali indispensabili per il funzionamento del Dipartimento.
Servizio I : Protocollo e servizi generali (Registrazione corrispondenza in partenza e in arrivo; smistamento corrispondenza; gestione servizio postale; contabilizzazione missioni;);
Servizio II : Servizi Informatici e Tecnici (gestione sistema informatico e rete telematica di Dipartimento; gestione web server dipartimentali; gestione servizi informatici dipartimentali; sicurezza informatica; supporto informatico alla ricerca);
Servizio III: Biblioteca (gestione consultazione e prestiti; catalogazione e collocazione beni librari; inventario; gestione magazzino cancelleria);
Servizio IV: Controllo Sicurezza locali e laboratori di Dipartimento (monitoraggio ambienti Dipartimentali e sicurezza, segnalazioni situazioni di rischio);
Servizio V: Comunicazione e Informazione (organizzazione seminari, convegni, conferenze; diffusione delle informazioni dei risultati conseguiti in Dipartimento).

Ulteriori modalità di funzionamento

A completamento ed integrazione della modalità organizzativa su descritta, per alcune attività particolarmente significative e complesse, di volta in volta individuate dal Direttore, potranno essere attivate unità organizzative “mobili” in funzione del raggiungimento di specifici obiettivi, costituite da professionalità raggruppate e coordinate tra di loro indipendentemente dai rapporti funzionali che intercorrono tra i dipendenti coinvolti. Tale modalità organizzativa orizzontale, che si sovrappone a quella funzionale descritta nei punti precedenti, ha l’obiettivo di migliorare i tempi di risposta e facilitare il coordinamento e la condivisione del lavoro. In pratica è uno strumento finalizzato a compensare i limiti della gerarchia funzionale, instaurando collegamenti inter-funzionali (orizzontali), attraverso la costituzione di gruppi di lavoro temporanei (ad obiettivo) o comitati stabili.

Cerca nel sito

 

Posta Elettronica Certificata

Direzione

Tel +39 0965.1693217/3252

Fax +39 0965.1693247

Indirizzo e-mail


Servizi

Tel +39 0965.1693422

Fax ++39 0965.1693247

Indirizzo e-mail

Didattica e orientamento

Tel ++39 0965.1693386/3385

Fax +39 0965.1693247

Indirizzo e-mail


Segreteria studenti

Tel +39 0965.1691474

Fax +39 0965.1691475

Indirizzo e-mail

Amministrazione

Tel +39 0965.1693214

Fax +39 0965.1693247

Indirizzo e-mail


Ricerca

Tel +39 0965.1693217

Fax +39 0965.1693247

Indirizzo e-mail

Social

Feed RSS

Facebook

Twitter

YouTube