Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti, necessari al suo funzionamento, e, con il tuo consenso, cookie di profilazione ed altri strumenti di tracciamento di terze parti, utili per esporre video ed analizzare il traffico al fine di misurare l'efficacia delle attività di comunicazione istituzionale. Puoi rifiutare i cookie non necessari e di profilazione cliccando su "Solo cookie tecnici". Puoi scegliere di acconsentirne l'utilizzo cliccando su "Accetta tutti" oppure puoi personalizzare le tue scelte cliccando su "Personalizza".
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy.

Solo cookie tecnici Personalizza Accetta tutti

vai al contenuto vai al menu principale vai alla sezione Accessibilità vai alla mappa del sito
Login  Docente | Studente | Personale | Italiano  English
 
Home page Home page

MedAtlantic, nuovo mensile internazionale sull’Euromediterraneo e l’Atlantico

Più che un magazine mensile un light scienzine per uno storytelling innovativo intrigante per raccontare fatti, eventi, persone e personaggi di un’area vasta, sempre più unita (almeno idealmente) e i cui destini che condizioneranno il futuro dei nostri figli e nipoti. L’Europa, il Mediterraneo e i suoi fondamentali agganci col mondo atlantico: ci sono tante storie da raccontare, da approfondire, valutare e condividere. Non solo online, com’è ormai orientata gran parte della nuova produzione editoriale, ma anche su carta, perché il gusto dell’approfondimento si fonde spesso col piacere di collezionare e conservare in biblioteca. Ed è una bella scommessa.

Questo progetto editoriale intercetta una domanda forte e latente: il bisogno di promuovere – si legge nell’editoriale – «un atipico laboratorio sperimentale delle eccellenze e delle emergenze attuali e a tendere dell’Occidente. Un geniale e rivoluzionario laboratorio del passato, presente e futuro di una utopia possibile. Mediterraneo ed Atlantico, terre ideali e ideate a partire da una nuova consapevolezza di essere e pensare in modo creativo e circolare. Qui risiede anche il concetto di meta-management della rivista: nel superare il marketing dell’innovazione per abbracciare il societing, la gente, i cuori verdi, la voglia di aver voglia. La prospettiva è mostrare e fotografare un mondo nuovo più che un nuovo mondo, a cui nessuno dà il giusto spazio, e riempirlo di significati, genti, eventi e idee fisiche (prodotti del pensiero) e metafisiche (sogni ed esperienze ispiranti)».

Importante il comitato editoriale che sta alla base del nuovo mensile (grandi nomi di eccellenti università di tutto il mondo – Temple University, Copenaghen, Georgetown, London College of Music, Padova, Torino, Mediterranea, etc) e uno staff redazionale di prim’ordine. Il giornale è diretto dal giornalista Santo Strati, un navigato professionista della carta stampata e della tv, nonché uno dei pionieri nell’innovazione tecnologica dell’editoria online, che condivide la direzione con il prof. Mauro Alvisi, economista, saggista e docente universitario.

Il mensile, che ha come sottotitolo “Segnali, Scenari e Sogni d’Occidente” è pubblicato da Callive, una società editoriale del Mezzogiorno che già edita il quotidiano Calabria.Live.

Locandina

Impostazione cookie

Cerca nel sito

 

Posta Elettronica Certificata

Direzione

Tel +39 0965.1693217/3252

Fax +39 0965.1693247

Indirizzo e-mail


Protocollo

Tel +39 0965.1693422

Fax +39 0965.1693247

Indirizzo e-mail

Didattica e orientamento

Tel +39 0965.16933385

Fax +39 0965.1693247

Indirizzo e-mail


Segreteria studenti

Tel +39 0965.1691475

Fax +39 0965.1691474

Indirizzo e-mail

Amministrazione

Tel +39 0965.1693214

Fax +39 0965.1693247

Indirizzo e-mail


Ricerca

Tel +39 0965.1693422

Fax +39 0965.1693247

Indirizzo e-mail

Social

Facebook

Twitter

YouTube

Instagram