Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti, necessari al suo funzionamento, e, con il tuo consenso, cookie di profilazione ed altri strumenti di tracciamento di terze parti, utili per esporre video ed analizzare il traffico al fine di misurare l'efficacia delle attività di comunicazione istituzionale. Puoi rifiutare i cookie non necessari e di profilazione cliccando su "Solo cookie tecnici". Puoi scegliere di acconsentirne l'utilizzo cliccando su "Accetta tutti" oppure puoi personalizzare le tue scelte cliccando su "Personalizza".
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy.

Solo cookie tecnici Personalizza Accetta tutti

vai al contenuto vai al menu principale vai alla sezione Accessibilità vai alla mappa del sito
Login  Docente | Studente | Personale | Italiano  English
 
Home page Home page

PROGETTAZIONE DI RETI DI TRASPORTO E TECNOLOGIE E PRESTAZIONI DELLE STRADE INTELLIGENTI

Corso INGEGNERIA CIVILE
Curriculum INFRASTRUTTURE E SISTEMI DI TRASPORTO
Anno Accademico 2023/2024
Anno 2
Crediti 12
Ore aula 96

Modulo: PROGETTAZIONE DI RETI DI TRASPORTO

Crediti 6
Ore aula 48
Settore Scientifico Disciplinare ICAR/05 - TRASPORTI
Attività formativa Caratterizzante
Ambito Ingegneria civile

Docente

Foto Giuseppe MUSOLINO
Responsabile Giuseppe MUSOLINO
Crediti 0
Semestre Primo Ciclo Semestrale

Informazioni dettagliate relative all'attività formativa

Sistema di trasporto: Offerta, Domanda e Interazione domanda-offerta

Principi generali della progettazione: approcci what-if e what-to

Modelli di deflusso veicolare di nodo

Intersezioni stradali semaforizzate: definizioni, variabili e indicatori di prestazione

Progetto di una intersezione semaforizzata isolata

Intelligent Transportation System: caratteristiche generali, tecnologie e applicazioni per il monitoraggio, la gestione e il controllo del traffico

Esercitazione individuale su una intersezione semforizzata individuale



Ultimo aggiornamento: 19-09-2023

Cascetta E. (2006) Modelli per i sistemi di trasporto. Teoria e applicazioni. UTET Università.

Magnanti T. L. and Wong R. T. (1984), Network Design and Transportation Planning: Models and Algorithms, Transportation Science.

Cantarella G.E., Vitetta A., La Regolazione Di Intersezioni Stradali Semaforizzate: Metodi Ed Applicazioni. Strumenti per l'analisi dei sistemi di trasporto Università Mediterranea di Reggio Calabria, FrancoAngeli




Ultimo aggiornamento: 19-09-2023

L’obiettivo formativo del corso di “Progettazione delle reti di trasporto” è trasferire agli studenti conoscenze e competenze in merito all’analisi e alla progettazione di componenti di reti di trasporto, ai fini della gestione e il controllo del traffico mediante Intelligent Transportation Systems (ITS).

Il corso si propone di fornire gli strumenti di base per la progettazione funzionale delle reti di trasporto (infrastrutture e servizi) e per la definizione di strategie di controllo del traffico.

Il corso si prefigge i seguenti obiettivi formativi:

1. Conoscenza e capacità di comprensione: acquisizione di specifiche competenze teoriche e operative in materia di progettazione delle reti di trasporto.

2. Capacità di applicare conoscenza e comprensione: Acquisizione di specifiche competenze applicative relative alla progettazione delle reti di trasporto.

3. Autonomia di giudizio: Valutazione e interpretazione dei dati sperimentali propri del settore della progettazione delle reti di trasporto.

4. Abilità comunicative: Capacità di comunicare le conoscenze acquisite attraverso un linguaggio tecnico-scientifico adeguato a interlocutori specialisti e non specialisti.

5.Capacità di apprendimento: Capacità di approfondire in autonomia le conoscenze acquisite e di applicarle autonomamente allo studio dei nuovi argomenti da affrontare nella prosecuzione del proprio percorso di studio e in ambito lavorativo.




Ultimo aggiornamento: 19-09-2023

Nessuno


Ultimo aggiornamento: 19-09-2023

Il corso si svolgerà mediante lezioni frontali ed una esercitazione pratica in aula 

L'esame consiste in una prova orale (colloquio), previo svolgimento di una esercitazione durante il corso.

L'esito dell’esame risulterà dai punteggi assegnati alle risposte del candidato ai quesiti posti durante il colloquio e al punteggio assegnato alla esercitazione svolta.

L’obiettivo delle prove consisterà nella verifica della conoscenza e comprensione degli argomenti, capacità di applicare le conoscenze, autonomia di giudizio, abilità comunicative, capacità di apprendere. L'esercitazione ha lo scopo di accertare la capacità dello studente di applicare le conoscenze acquisite durante il corso. La prova orale ha lo scopo di verificare il livello di conoscenza e di comprensione dei contenuti del corso e di valutare l'autonomia di giudizio, la capacità di apprendimento e l'abilità comunicativa.


Ultimo aggiornamento: 19-09-2023

Nessuna


Ultimo aggiornamento: 19-09-2023

L'esame consiste in una prova orale (colloquio), previo svolgimento di una esercitazione durante il corso.

L'esito dell’esame risulterà dai punteggi assegnati alle risposte del candidato ai quesiti posti durante il colloquio e al punteggio assegnato alla esercitazione svolta.

L’obiettivo delle prove consisterà nella verifica della conoscenza e comprensione degli argomenti, capacità di applicare le conoscenze, autonomia di giudizio, abilità comunicative, capacità di apprendere. L'esercitazione ha lo scopo di accertare la capacità dello studente di applicare le conoscenze acquisite durante il corso. La prova orale ha lo scopo di verificare il livello di conoscenza e di comprensione dei contenuti del corso e di valutare l'autonomia di giudizio, la capacità di apprendimento e l'abilità comunicativa.

Il voto finale sarà attribuito secondo il seguente criterio di valutazione:

30 e lode: conoscenza completa, approfondita e critica degli argomenti, eccellente proprietà di linguaggio, completa ed originale capacità interpretativa, piena capacità di applicare autonomamente le conoscenze per risolvere i problemi proposti;

28 - 30: conoscenza completa e approfondita degli argomenti, ottima proprietà di linguaggio, completa ed efficace capacità interpretativa, in grado di applicare autonomamente le conoscenze per risolvere i problemi proposti;

24 - 27: conoscenza degli argomenti con un buon grado di padronanza, buona proprietà di linguaggio, corretta e sicura capacità interpretativa, buona capacità di applicare in modo corretto la maggior parte delle conoscenze per risolvere i problemi proposti;

20 - 23: conoscenza adeguata degli argomenti ma limitata padronanza degli stessi, soddisfacente proprietà di linguaggio, corretta capacità interpretativa, più che sufficiente capacità di applicare autonomamente le conoscenze per risolvere i problemi proposti;

18 - 19: conoscenza di base degli argomenti principali, conoscenza di base del linguaggio tecnico, sufficiente capacità interpretativa, sufficiente capacità di applicare le conoscenze di base acquisite;

Insufficiente: non possiede una conoscenza accettabile degli argomenti trattati durante il corso.




Ultimo aggiornamento: 19-09-2023

Metodi ed insegnamenti congruenti con gli obiettivi della agenda ONU 2030, in particolare con l’obiettivo 4 (Garantire un’istruzione di qualità inclusiva ed equa e promuovere opportunità di apprendimento continuo per tutti).


Ultimo aggiornamento: 19-09-2023


Ulteriori informazioni

Nessun materiale didattico inserito per questo insegnamento
Nessun avviso pubblicato
Nessuna lezione pubblicata
Codice insegnamento online non pubblicato

Modulo: TECNOLOGIE E PRESTAZIONI DELLE STRADE INTELLIGENTI

Crediti 6
Ore aula 48
Settore Scientifico Disciplinare ICAR/04 - STRADE, FERROVIE E AEROPORTI
Attività formativa Caratterizzante
Ambito Ingegneria civile

Docente

Responsabile Non assegnato
Crediti 6
Semestre Secondo Ciclo Semestrale

Informazioni dettagliate relative all'attività formativa

IT

Materiali, sistemi e tecnologie per le infrastrutture di trasporto (1Credito; M25; M115_1, _2; M129)

Gestione e monitoraggio del patrimonio infrastrutturale (1 credito; M190)

Algoritmi e modellistica avanzata per l’analisi (1 credito; M190)

Analisi comparata sistemi di monitoraggio e prospettive della ingegneria elettronica al servizio dei sistemi di trasporto (0.5 crediti)

Dispositivi e Sistemi di monitoraggio (2 crediti; M290_3)

Esempi di smart roads (0.5 crediti; M290_7, 8, 9)

Sono previste attività di laboratorio personalizzate in ciascuno dei moduli sopra.



Ultimo aggiornamento: 14-05-2024

Testi docente

Risorse e bibliografia essenziale/References and Textbooks

AA.VV., Pubblicazioni ed altri testi indicati durante il corso (moduli M12, 25, 115_1, _2, 190, 290_3, _7,_ 8, _9).

Praticò, F.G., QA/QC in Transport Infrastructures: Issues and Perspectives, DOI: 10.5772/21719.

Norme funzionali e geometriche per la costruzione strade D. M. 6792 del 5/11/2001.

Praticò F.G. et al., Evaluating the performance of automated pavement cracking measurement equipment, PIARC Reference 2008R14, ISBN 2-84060-214-8, Pages 59, PIARC, 2008.

Reagan, J, Stimpson, W, Lamm, R, Heger, R, Steyer, R, Schoch, M, Influence Of Vehicle Dynamics On Road Geometrics, Transp. Res. Circular, Issue Number: E-C003, Transportation Research Board, 1998.

Tesoriere G., Boscaino G., Tesoriere G.: Strade Ferrovie ed Aeroporti”, UTET – voll. I, II, III.

Strade: Teoria e tecnica delle costruzioni stradali • Vol.1 Progettazione • Vol.2 Costruzione, gestione e manutenzione

Ullidtz, Per. (1987). Pavement Analysis. Elsevier, Amsterdam.

www.its.dot.gov/strat_plan/index.htm

http://www.its.dot.gov/factsheets/overview_factsheet.htm#sthash.p09ceP1H.dpuf

http://www.its.dot.gov/factsheets/overview_factsheet.htm

Policy Framework for Intelligent Transport Systems in Australia, http://www.infrastructure.gov.au/transport/its/files/ITS_Framework.pdf

Lamm, R., Psarianos, B., Mailaender, T. “Highway Design and Traffic Safety Engineering Handbook” McGraw-Hill Book Co, .., 1999.

European standards.

Alexey Finogeev, nton Finogeev, Ludmila Fionova, Artur Lyapin, Kirill A. Lychagin, Intelligent monitoring system for smart road environment, Journal of Industrial Information Integration, Volume 15, 2019,Pages 15-20,ISSN 2452-414X, https://doi.org/10.1016/j.jii.2019.05.003.

 


Ultimo aggiornamento: 14-05-2024

IT

1. Conoscenza e capacità di comprensione (Acquisizione di specifiche competenze teoriche e operative in materia di Dispositivi e sistemi di monitoraggio infrastrutturale per le smart roads).

2. Capacità di applicare conoscenza e comprensione

3. Autonomia di giudizio (Valutazione e interpretazione dei dati sperimentali propri del settore).

4. Abilità comunicative.

5. Capacità di apprendimento con riferimento ai temi tratti diffusamente ivi inclusi quelli secondari.

6. Modalità di accertamento e valutazione:

Voto finale (<=30)=voto progetto (<=15)+voto orale (<=15). Il progetto consta di 2 parti principali: 1) riassunto del corso. 2) relazione a tema. Esso è corredato da approfondita analisi bibliografica. L’esame orale include: la discussione di un argomento trattato a lezione; la discussione di una tecnologia (relazione a tema).

Agli studenti che abbiano acquisito competenze eccellenti sia nel rapporto scritto che all’orale può essere attribuita la lode.


Ultimo aggiornamento: 14-05-2024

Non ci sono prerequisiti formali.



Ultimo aggiornamento: 14-05-2024

Lezioni (75%) ed esercitazioni (25%).

Valutazione: Prova orale e Valutazione progetto

Modalità di accertamento e valutazione:

Voto finale (<=30)=voto progetto (<=15)+voto orale (<=15). Il progetto consta di 2 parti principali: 1) riassunto del corso. 2) relazione a tema. Esso è corredato da approfondita analisi bibliografica. L’esame orale include: la discussione di un argomento trattato a lezione; la discussione di una tecnologia (relazione a tema).

Agli studenti che abbiano acquisito competenze eccellenti sia nel rapporto scritto che all’orale può essere attribuita la lode.



Ultimo aggiornamento: 14-05-2024

Prova orale e Valutazione progetto

 

Modalità di accertamento e valutazione:

Voto finale (<=30)=voto progetto (<=15)+voto orale (<=15). Il progetto consta di 2 parti principali: 1) riassunto del corso. 2) relazione a tema. Esso è corredato da approfondita analisi bibliografica. L’esame orale include: la discussione di un argomento trattato a lezione; la discussione di una tecnologia (relazione a tema).

Agli studenti che abbiano acquisito competenze eccellenti sia nel rapporto scritto che all’orale può essere attribuita la lode.



Ultimo aggiornamento: 14-05-2024

Metodi ed insegnamenti congruenti con gli obiettivi della agenda ONU 2030, in particolare con l’obiettivo 4 (Garantire un’istruzione di qualità inclusiva ed equa e promuovere opportunità di apprendimento continuo per tutti).



Ultimo aggiornamento: 14-05-2024


Ulteriori informazioni

Descrizione Descrizione
Presentazione (dispensa) Descrizione
Nessun avviso pubblicato
Nessuna lezione pubblicata
Codice insegnamento online non pubblicato

Impostazione cookie

Cerca nel sito

 

Posta Elettronica Certificata

Direzione

Tel +39 0965.1693217/3252

Fax +39 0965.1693247

Indirizzo e-mail


Protocollo

Tel +39 0965.1693422

Fax +39 0965.1693247

Indirizzo e-mail

Didattica e orientamento

Tel +39 0965.16933385

Fax +39 0965.1693247

Indirizzo e-mail


Segreteria studenti

Tel +39 0965.1691475

Fax +39 0965.1691474

Indirizzo e-mail

Amministrazione

Tel +39 0965.1693214

Fax +39 0965.1693247

Indirizzo e-mail


Ricerca

Tel +39 0965.1693422

Fax +39 0965.1693247

Indirizzo e-mail

Social

Facebook

Twitter

YouTube

Instagram